venerdì 6 marzo 2009

Un blog nell'era di facebook

Benvenuti nella mia nuova casetta!(Prima ero qui) Spero di trovarmi bene anche su questa nuova piattaforma per questa nuova avventura...anche se uno si chiede: ha ancora senso aprire un blog nell'era di facebook? I commenti non sono piu tanti come prima, si entra in contatto e si comunica più facilmente sui social network..etc.. ma nonostante questo credo sia ancora utile tenere un blog. Piuttosto la sua funzione va ripensata: il blog può essere uno spazio assolutamente personale in cui c'è piu possibilità di esprimersi meglio, un luogo di riflessione più intimo, non sottoposto alla frenesia di mille contatti, di tante distrazioni. Insomma andare su un blog è come uscire dal bar per fare una chiacchierata a due, per ascoltarsi meglio. Un posto dove rendere la conoscenza più profonda. Come ascoltare tutte le canzoni di un cd di un artista, piuttosto che solo quella che trasmettono in radio...
Allora benvenuti, spero che mi continuerete a seguire, che mi scoprano anche persone nuove. Per ora la casetta è ancora spoglia, ma come ogni nuova casa bisogna arredarla, quindi in breve tempo questo spazio sarà reso più accogliente non preoccupatevi..ciao a tutti!

16 commenti:

silviettapadi ha detto...

Io ho sempre avuto un blog....ora che c'è fb, myspace e tutte ste robbacce qui è veramente più complicato trovare un minuto, fermarsi un attimo....e raccontare qualcosa!
Poi ormai sono sempre meno seguiti, ma penso che pian piano le persone lo stiano rivalutando.......
alla fine è sempre bello staccare un attimo!!! ;)

ciaooo

Igor ha detto...

Ehi silvietta che bello sei la prima a commentare sul nuovo blog!!! si mi ricordo che un tempo c'erano anche 30-40 commenti... oggi solo 4-5 quando va bene..ma io mi affezziono facilmente, per cui mi risulterà difficile abbandonarlo..e proprio per questo ho voluto trasferirmi in uno spazio che sento piu congeniale a me..un abbraccio

Rosy ha detto...

hey pas mal qui, eh? bravo bravo igor! me gusta!
...e non farti prendere troppo da quel fb, un blog non ha paragoni!

karin ha detto...

Ciao! non sai quanto sono d'accordo con te! Io mi sono fatta un pò prendere dalla mania di Facebook dove però è tutto troppo frenetico e dispersivo. E ' sempre più difficile trovare il tempo di fermarsi e scrivere qualcosa di sensato e più lungo di due righe...
sarà che ho avuto la fortuna di trovare proprio su facebook una persona stupenda e allora gli sono, per così dire, GRATA!

Continua così!!!

Kylie ha detto...

Come spesso capita potrebbe trattarsi di mode, che passano come sempre. Io non seguo facebook nè altre cose oltre i blog, mi va bene così.

Benvenuto!

Baci

Elena ha detto...

Carino qui...molto minimal, con l'header un pò street style..

Facebook lo seguo e credo sia una grande innovazione nel campo del social networking, naturalmente con i dovuti pro e contro..

Alla tua domanda "ha ancora un senso aprire un blog nell'era facebook" rispondo: SI.

Il blog è spesso per pochi intimi (e non parlo dei privati), ed è personalizzato, disegnato su tua immagine. Non scrivi notizie in tempo reale del tipo "Elena si sta allacciando le scarpe" ma vere e proprie discussioni, e dai possibilità a chi ti legge di esprimersi in più di 3 misere righe..

il blog e il blog.. ed una cosa è certa: Se arriverà il giorno in cui sarò troppo impegnata da dover limitare i miei giri virtuali, il primo a sparire sarà facebook.

Un bacioo!!

Anonimo ha detto...

Ehi!!! Sento aria di cambiamenti
Ma io rimarrò costante...questo lo sapevi vero?!
Ciao Igor!
Allegra

Anonimo ha detto...

io preferisco i blog rispetto al comune facebook in cui, con tutto il rispetto, sono presenti varie tipologie di soggetti.
il blog è un mondo per eletti, per gente a cui piace scrivere e raccontare. facebook è solo una moda in cui tutti si iscrivono per conoscere nuove persone.
A parte questo, ti seguirò anche qui ...
buona domenica
juliet di splinder :)

Anonimo ha detto...

un'altra cosa: perchè trovi più congeniale questa piattaforma?
(sempre juliet di splinder)

Anonimo ha detto...

Ops, oggi sono logorroica, ma ho ancora un'altra domanda: come mai cambi sempre piattaforma (splinder, wordpress, blogspot) ma il nome del blog resta uguale?
PS: puoi anche dirmi che mi devo fare i fatti miei.

Juliet

www.valeviola.ilcannocchiale.it ha detto...

anch'io sono su facebook(chi ormani non c'è...)ma trovo che il blog sia più unico e personale,face è una passione odierna(almeno nel nostro paese..)ma non si sa ancora quanto possa tenere duro..i8 blog hanno dimostrato di sapercela fare ;)

Anonimo ha detto...

Aigor..... mannagggia, ora comparirò come "anonima"... però continuerò a leggerti! un bacione, Liviana

Igor ha detto...

@rosy
grazie!

@karin
eh eh pure io mi sono fatto prendere dalla mania..anche troppo ;-)

@elena
si certo il blog rimane una cosa diversa, anche se grazie ai social network è cambiata la sua funzione..eh eh lo stile è minimal è vero..ma non è una cosa voluta, semplicemente non ho avuto ancora il tempo di "arredarlo" ;-)

@allegra
lo so..e mi fa piacere! un abbraccio

@juliet
ma quante domande!!! scherzo..mi fa piacere..davvero. Facebook è vero è un modo per conoscere persone..però tra i suoi pregi ha la possibilità di mettere in contatto tante persone in tempi veloci..se per esempio oggi ho l'influenza e voglio condividerlo con altri..mi bastano 2 righe e in molti lo sapranno, piu difficile farne un post sul blog, che si presta invece a un contatto piu approfondito. insomma come ogni cosa ha i suoi pro e contro...
in realtà sono 4 le piattaforme che ho cambiato. tutto è iniziato da blogdrops.it..li c'era il mio primo blog, ma era una piattaforma che funzionava malissimo e TUTTI dopo varie sofferenze siamo fuggiti da li..cosi ho iniziato a provarne altre: prima splinder ma non mi è piaciuto, poi wordpress dove mi sono trovato bene ma con molte limitazioni di html etc, e ora qui sembro aver trovato la piattaforma ideale..speriamo!
il titolo rimane quello proprio per non sconvolgere ulteriormente i lettori, dopo cosi tanti cambiamenti. e poi sono affezzionato oramai...ma non è detto che un giorno non cambi anche quello. soddisfatta??
Un bacio

@valeviola
semmai ci aggiungiamo allora..w i blog cmq!

rainbowinthesky ha detto...

il blog è bello perchè è una sorta di traccia di sè. anche se è "solo" per sè è già tantissimo, infondo, al mondo d'oggi è meraviglioso anche solo che qualcosa venga fatta per un piacere personale, e il blog può far piacerea te come a tutti quelli che lo leggono..
buon inizio allora!! auguroni! passerò un pò più spesso magari ;) io sono l'incostanza fatta persona... infondo, son' donna!!! ;) baci!

Juliet ha detto...

si si ... sono pienamente soddisfatta della risposta. ;)

Gingerina ha detto...

grandeee.
cose davvero sagge.
:)