sabato 19 dicembre 2009

Tanto rumore per Nulla





E si finisce sempre per parlare di lui. A pochi giorni da Natale, l'Italia si divide sull'aggressione di uno squilibrato al nostro giovane premier. L'Italia si conferma paese "particolare", tra commedia e tragedia. Questo presidente che si mette a parlare con la gente..ma ve lo immaginate Obama o Tony Blair che si fermano per strada?! Mai visti!
E fa quasi ridere che l'arma del "delitto" sia stato un kitchissimo souvenir del duomo di Milano..pensate se John Lennon fosse stato ucciso da una statuetta della libertà..

Questo gesto non andava fatto soprattutto perchè.....a mio avviso sposterà qualche milione di voti in favore del cavaliere..che non mancherà di strumentalizzare questo gesto, come già sta facendo qualcuno dei suoi..mancando di lucidità politica, come al solito.

4 commenti:

Stefano ha detto...

Non condanno tanto il gesto quanto il fatto che mi sa un po di montatura..comunque, teorie del complotto a parte, su questo (e non solo) ci imbastiranno sopra una nuova Strategia della Tensione. E proprio a 40 anni da Piazza Fontana...quando si dice il caso...

Kylie ha detto...

Lo sai che se ne approfitta sempre di tutte le cose che gli capitano. Questa poi... una chicca.

Purtroppo per noi.

Kylie ha detto...

Lo sai che se ne approfitta sempre di tutte le cose che gli capitano. Questa poi... una chicca.

Purtroppo per noi.

Juliet ha detto...

Io non sono d'accordo con questo post, però è giusto che ognuno abbia le proprie idee.